Zürich Stadelhofen

Santiago Calatrava

La nuova costruzione della stazione di Stadelhofen a Zurigo è opera del famoso architetto spagnolo Santiago Calatrava. Negli anni 1990, la struttura d’accoglienza tardo classica costruita nel 1884 è stata completata con una tettoia in cemento e acciaio.

Una struttura organico-scultorea di scale e ponti conduce, in un passaggio pedonale, sopra i binari verso una passerella che offre ai passanti la possibilità di sedersi e vista. Particolarmente interessanti sono anche le porte pieghevoli artistiche per la chiusura notturna delle uscite ai negozi sotterranei. La stazione di Stadelhofen non è l’unica opera di Calatrava a Zurigo: ha progettato anche la Alumni-Haus e la Biblioteca dell’Istituto di scienze giuridiche dell’Università di Zurigo. Dopo gli studi di ingegneria civile al Politecnico ETH di Zurigo negli anni 70, nel 1981 Calatrava ha aperto il suo primo studio di architetti e ingegneri a Zurigo.